IL PARADISO ESISTE … E CI VIVONO ANCHE IL LEONI

Ci sono dei luoghi su questa terra che sono diventati tanto agghiaccianti per gli orrori, le brutalità, le violenze, le crudeltà, e non vorrei andare oltre, che definirli “inferni” è quasi un eufemismo. Terre dove  tanti innocenti, uomini, donne di qualsiasi età, religione e colore della pelle senza aver fatto nulla, proprio nulla di male è stato tolto tutto, la casa, il cibo, la dignità, la speranza, la vita. Spiegare tutto questo  è difficile, complicato e doloroso, ma con sicurezza potrei dire che, “ non sono delle calamità naturali,  questa è volontà dell’essere umano”. E se a tutto ciò aggiungiamo anche i continui disastri ambientali  dove non è solo la natura a scomparire, ma  anche i suoi  abitanti, la spiegazione diventa  ancora più dolorosa, perché, in natura non esiste animale o essere vivente capace di autodistruggersi, questo è una prerogativa che appartiene solo l’uomo!
Ma se è vero che su questa terra esiste l’inferno, è anche vero che qualcuno ha voluto ricreare anche il paradiso . Due mondi contrapposti dove l’uomo è sempre il protagonista, ma con una grande differenza, odio e violenza tolgono, l’ Amore dà. E per farvi capire che esistono luoghi dove regna solo il bene in tutte le sue declinazioni, il rispetto, la comprensione, l’umanità e tutto ciò che ci può essere di bello nella vita, voglio raccontarvi la storia di un uomo e il suo paradiso.
PAPA BEAR: L’UOMO CHE PARLA CON I GIAGUARI, GIOCA CON I LEONI E DORME CON LE TIGRI
Lui è Eduardo Serio, un messicano affascinante e carismatico, ma ciò che lo rende tanto seducente non è il suo aspetto fisico e lo sguardo penetrante, ma la sua amorevole e rispettosa rivoluzione iniziata anni fa a favore di tutti gli esseri viventi. La sua storia incredibile inizia nel 2013 a Los Angeles dove risiedeva, lui uomo d’affari, sempre in giro per lavoro, ma spesso il destino pensa a ricongiunge tutto, anche il cuore. Infatti, uno di questi viaggi, Monterry in Messico, sarebbe stata la sua ultima meta, quella che gli avrebbe cambiato la vita. A Monterry  viene contattato da suo cugino, un esperto di animali e gli racconta con tanta amarezza, che stava vendendo una cucciola di giaguaro, lo scopo era drogarla, questo solo per utilizzarla come un pupazzo durante un servizio fotografico. Cielo non poteva pagare un prezzo tanto alto per la stupidità dell’uomo. Ma  salvare un solo cucciolo non era sufficiente, lui che aveva sempre creduto nell’eguaglianza e nel corretto trattamento per tutti gli esseri viventi, doveva fare qualcosa di più, creare una fondazione, Black Jaguar-White Tiger. E così dopo Cielo, ecco arrivare un altro amore nella sua vita, Karma, una cucciola di leonessa,  tra loro si era creato un rapporto speciale fatto di tanto amore e tanto rispetto, ma per Edoardo la missione non era finita. Uno, due… trecento, oggi anche di più, tigri, leoni, giaguari, leopardi, linci, puma, oncilla … tutti salvati da allevamenti illegali, circhi e bracconaggio. Ma nel paradiso di Papa Bear, “così viene chiamato oggi Edoardo”, oltre ai felini ci sono: cani e gatti randagi o maltrattati, e volatili di specie minacciate. Un luogo magico e incantato, uno come quelli che vengono descritti nelle fiabe o nei racconti fantastici, un posto dove tutti gli animali convivono serenamente,  tigri con leoni, giaguari, leopardi, cani, gatti …  coesistere nonostante le differenze, tutto questo per Papa Bear è possibile, ma solo se c’è amore e rispetto. Insegnamenti che lui è riuscito a trasmettere non solo ai suoi animali, ma anche a tutti i suoi fedeli collaboratori e devoti seguaci, più di 6 milioni di follower e tutti veri! Sensibilizzare il mondo attraverso le piattaforme social, diventare un personaggio più importante di  una rock star e senza postare auto, ristoranti, hotel o abiti di lusso sembra quasi impossibile, ma per lui è stato diverso, il suo carisma, il suo magnetismo, il suo amore per la vita ha fatto centro nel cuore di molte persone, seguaci che il cuore l’hanno messo nel post(o) giusto, come le celebrities,  Cara Delevigne, Paris Hilton, Fiona Swarovski. Tantissimi gli amici, tanti i sostenitori come Fiona, con lei oltre a un’amicizia  è nata anche una collaborazione per  finanziare la fondazione Black Jaguar-White Tiger, “ENDANGERED”,  una collezione di bracciali dedicata agli animali in via d’estinzione.
Quella di Edoardo Serio non è solo una missione destinata a salvare il maggior numero di animali per dare cibo, cure mediche, una  nuova vita e dignità per il resto della loro vita, ma un esempio che dovrebbe   ispirare le persone ad andare d’accordo tra di loro, perché se un leopardo e un leone possono convivere amandosi e rispettandosi l’uno con l’altro, allora perché non è possibile per noi esseri umani a fare lo stesso?.

 

 

https://www.instagram.com/blackjaguarwhitetiger/

https://www.facebook.com/jaguarandtiger

https://www.youtube.com/user/blackjaguarandtiger